COMPRO E SCAMBIO
telatnoga2@yahoo.com
TORNA ALLA HOMEPAGE
L'esercito inglese sconfisse gli Italiani nella primavera del 1941 ed occupò tutta l'Eritrea italiana. Nel 1947
lo status giuridico dell’ Eritrea cambio’ da territorio sotto amministrazione militare britannica a protettorato
britannico e nel 1952 le Nazioni Unite dichiararono l’ Eritrea territorio federato all’ impero Etiope. Il sistema
federale venne smantellato nel 1960, quando l’ Eritrea divenne una semplice provincia dell’ Etiopia.
Il sistema industriale eritreo venne completamente smantellato e considerato come bottino di guerra. Nel
1941 l’ unico produttore di tabacchi lavorati era l’ex Manifattura Tabacchi Mina Anagnostara, nazionalizzata  
nel 1939 e ridenominata „Monopolio Tabacchi dell’ Eritrea”. Lo stabilimento venne affidato in gestione ad
una societa’ britannica che ottenne la licenza per la produzione di tabacchi lavorati per conto del
monopolio eritreo dei tabacchi (Tobacco Monopoly in Eritrea) e la mantenne fino al 1952. Il Monopolio
Eritreo dei Tabacchi venne quindi unificato col Monopolio Etiope nel 1960. Fino al 1952, le confezioni di
sigarette prodotte in Eritrea continuarono a riportare alcune diciture in lingua italiana.
No. 3
pacchetto da 20 sigarette
No. 5 EXCELSIS
pacchetto da 10 e 20 sigarette