COMPRO E SCAMBIO
telatnoga2@yahoo.com
TORNA ALLA HOMEPAGE
Alla fine della seconda guerra mondiale l' intera penisola istriana venne occupata dai partigiani
comunisti di Tito. Col Trattato di Parigi del 10 febbraio 1947 la sovranita' sull' Istria passo'
ufficialmente alla Jugoslavia.
bustina di emergenza da 10
sigarette, senza marca, prodotta
modificando una bustina di
Nazionali
Prezzo di vendita: 8 Lire
In Istria erano presenti 3 manifatture tabacchi a Pola, Rovigno e Fiume. Tra la fine del 1944 ed il 1947, le marche italiane precedentemente
prodotte furono sostituite da una serie di marche locali, che cessarono di essere prodotte a partire dal 18 febbraio 1947:
Josip Broz "Tito"
ENEO
b
ustina da 10 sigarette, prodotta
modificando una bustina di Stadio
UCKA
b
ustina da 10 sigarette, prodotta
modificando una bustina di
Macedonia
ISTRIA
b
ustina da 10 sigarette
Data la penuria di materiali, in molti casi si provvide semplicemente a sostituire lo stemma dei monopoli di stato con una stella,
mantenendo le precedenti scritte in italiano
BIKOVO - prezzo 0,80 dinari cad.
BORAC - prezzo 0,40 dinari cad.
BOSNA - prezzo 0,40 dinari cad.
DINARA - prezzo 0,35 dinari cad.
ENEO - prezzo 1 dinaro cad.
ISTRIA - prezzo 0,45 dinari cad.
HERCEGOVINA - prezzo 0,80 dinari cad.
MOSOR - prezzo 0,45 dinari cad.
MOSTAR - prezzo 1 dinaro cad.
NERETVA - prezzo 0,80 dinari cad.
PARTIGIANI - prezzo 0,35 dinari cad.
PARTIZAN - prezzo 0,45 dinari cad.
PRILEP - prezzo 0,45 dinari cad.
RASA - prezzo 0,35 dinari cad.
STELLA ROSSA - prezzo 0,35 dinari cad.
UCKA - prezzo 0,80 dinari cad.
VARDAR - prezzo 0,80 dinari cad.
VRBAS - prezzo 0,30 dinari cad.