COMPRO E SCAMBIO
telatnoga2@yahoo.com
TORNA ALLA HOMEPAGE
Nel 1929 il monopolio italiano decise di aprire una propria filiale a San Paolo del Brasile, la S.A.BRA.T.I. (Sociedade Anonyma Brasileira Tabacos Italianos), „unica concessionara per la
produzione e la vendita in Brasile dei prodotti del monopolio italiano”
La S.A.BRA.T.I. produceva 3 tipologie di marchi di sigarette per il mercato brasiliano:


1)        marchi italiani (Eva, Macedonia, Savoia);
2)        versioni brasiliane di marchi italiani (Aguia - versione brasiliana delle Eja, Atlantico - versione brasiliana della Sigaretta Atlantica, Vera - versione brasiliana delle Giubek/Giuba);
3)        marchi creati appositamente per il mercato brasiliano (Augusta, Brasil, Corsario, Cyprus, Gitana, Guairaca’, Leda, Monopolio, Pompeia, Sabrati, U.V.I.).


Nel 1942, durante la seconda guerra mondiale, la S.A.BRA.T.I. dovette cambiar nome in Sociedade Anonima Brasileira Tabacos Industrializados, eliminando qualsiasi riferimento all' Italia ma
continuando a produrre alcune marche di origine italiana, tra cui le sigarette „Macedonia” ed „Eva”. La societa’ chiuse definitivamente alla fine degli anni settanta.
MACEDONIA
scatolina da 20 sigarette
MONOPOLIO
astuccio da 20 sigarette
GITANA
pacchetto da 20 sigarette